Oltre la forma di Corina Surdu

a cura di Francesca Longo e Pierluigi Berto
19 – 28 ottobre 2018

Chiaroscuro Galleria d’Arte presenta i raffinatissimi segni e le attraenti atmosfere di Corina Surdu. Frutto di una tecnica perfezionata in anni d’impegno quotidiano, i segni di Corina si rincorrono con rigore e coerenza ipnotizzando lo spettatore.
La giovane artista moldava ci racconta la sua storia artistica e ci rende partecipi della sua incantevole produzione, ci affascina con i suoi paesaggi fino a farci perdere liricamente in essi. Quaranta le opere esposte, tra xilografie e incisioni, carte a filigrana. Nella sezione pittura, le caratteristiche sedici miniature ad olio riscoprono le possibilità espressive della materia, unitamente a nove acquerelli di grande fattura stilistica.
Interprete attenta e curiosa dell’astratto mondo circostante, Corina va oltre la natura estetica esaltando il colore e la luce riportando a noi l’atmosfera e la sensazione. L’artista con le sue opere rientra pienamente nel ciclo di esposizioni dedicate al segno e conferma l’attenzione della galleria agli artisti del bianco e nero, dell’incisione, della grafica.

Guarda la scheda dell’artista